Come quando tua figlia è esattamente il contrario di te.

princiDa ragazzine, io e la mia migliore amica, scherzavamo sul fatto che se avessimo avuto dei figli avremmo dovuto scambiarceli perché di sicuro io che mi immaginavo mamma di maschio avrei avuto una femmina tutta cuoriciniprincipessegonnelline e a lei, che sognava una bambina da imbellettare, sarebbe capitato un maschietto sfrenato e pieno di energie. Allora ci saremmo scambiate i pargoli e tutto sarebbe tornato a posto. Scherzavamo, ma io sapevo che le probabilità che questo accadesse erano molto alte. Come si chiama? Legge del comequandotelachiami mi sembra.

Chiaramente quando ho saputo che l’esserino che faceva le capriole nella mia pancia era una bambina mi sono scoperta a mio completo agio nei panni di sua madre, ma in cuor mio sapevo che si sarebbe avverata anche la seconda parte della ‘profezia’.

E siamo arrivate ad oggi: tre anni e mezzo ed è un trionfo di coroncine, collane, vestitini, brillantini, principesse.

Chi mi conosce SA quanto io sia allergica a tutto questo (infatti se la ghigna alla grande).

Ma sono bravissima a Continua a leggere “Come quando tua figlia è esattamente il contrario di te.”

Pioggia, febbre,pigiami e travestimenti

febbre1Primo weekend libero dopo mesi, uscita serale venerdì approfittando del baby sitting nonnesco, ritorno nel cuore della notte, ritrovamento di figlia addormentata e bollente con temperatura a 39,6.

Ah, l’indomani eravamo invitati a casa di amici con figli. Troppe gioie perché non succedesse niente, quindi tutto nella norma direi. (vedi qui)

Fuori però  Continua a leggere “Pioggia, febbre,pigiami e travestimenti”

Come quando non ci speravo più.

IMG_0093Credevo non sarebbe mai successo, che questo momento non sarebbe mai arrivato.

Eppure mi dicevano di avere pazienza, che dopo un po’di tempo le cose sarebbero cambiate.

Ma io non ci credevo mica più…. Avevo detto addio, rassegnata, ai miei sogni di gloria.

Invece oggi Continua a leggere “Come quando non ci speravo più.”

Ci vediamo in primavera!

nido2

Tutti questi uccelli in cielo che danzano preparandosi a partire, ti hanno colpita nel profondo e hanno scatenato la mia e la tua immaginazione.

Quando mi hai chiesto : ” Mamma ma che fanno? “ Ho cercato di spiegarti in maniera semplice e alla portata di bimbo il fenomeno della la migrazione, poi mi sono fatta prendere la mano e ho finito per romanzartela un po’ troppo… Quindi ti ho raccontato dell’uccellino Edo e dei suoi amici che Continua a leggere “Ci vediamo in primavera!”

Come quando fuori piove.

bambolinafaidateÈ tornata l’ora solare e fa buio sempre più presto, piove quindi non si riesce neanche a fare un giretto dopo l’asilo, siamo costrette in casa e il mio migliore amico in questo periodo dell’anno è lo scotch di carta, fonte inesauribile di idee.

campana (1 of 1)E così dopo aver tracciato percorsi sul pavimento e giocato a campana in casa oggi ci siamo cimentate in qualcosa di più articolato.

Prendendo spunto dal meraviglioso e geniale blog di una mamma creativa e piena di idee,  sotto la tua regia abbiamo costruito questa piccola bambolina e ci siamo tenute impegnate per più di un ora! Continua a leggere “Come quando fuori piove.”

LeggiAMO ancora #49libri

IMG_5918Questo weekend c’è il bookcitymilano e in Cascina Cuccagna c’è questa bellissima iniziativa:

23-25 ottobre, dalle 10.00 alle 22.00
#49libri in Cascina Cuccagna
Con Libreria Don Durito
Temporary Bookshop con libri per grandi e piccini
“Ciao, ci presentiamo: siamo 49 libri. Siamo stati censurati da dei grandi che nemmeno ci hanno letti. Modestamente siamo dei capolavori della letteratura per l’infanzia. Leggerai con i tuoi stessi occhi che chi ci censura sbaglia!”

Quello che spero è che il giorno in cui leggerai questo post la tua reazione sarà una bella risata incredula, spero che i tuoi occhi si sgraneranno stupiti quando ti racconterò che quando avevi appena tre anni dei signori avevano deciso di stilare una lista di proscrizione di 49 libri, la maggior parte dei quali erano nella nostra libreria e ci facevano compagnia da un paio d’anni. Continua a leggere “LeggiAMO ancora #49libri”

L’inverno può ancora un po’ aspettare.

È appena Ottobre, io faccio ancora fatica a rassegnarmi a questo cielo color latte e maledico l’umidità che trapana le ossa mentre tu non fai che chiedere: “Quando arriva la nevee ??? Quando facciamo l’albero di natalee??? Lo sai mamma, metteremo prima le palline dorate, poi quelle argentate e per ultimo quelle rosse!” Continua a leggere “L’inverno può ancora un po’ aspettare.”